PULIZIA DENTALE DEL CANE E DEL GATTO

Pulire i denti del cane è fondamentale per combattere la formazione del tartaro, causa di alito cattivo. Ecco alcuni segnali di allarme sulla salute della bocca del cane.

E’ molto importante spazzolare i denti al cane. Secondo uno studio effettuato, la maggior parte dei proprietari di cani non sa che deve lavare i denti del cane oppure non sa come curarsi della sua igiene orale. Così facendo, la salute del cane può essere anche gravemente compromessa.

Pulire quotidianamente i denti al cane permette di evitare problemi ben più gravi causati dalla scarsa igiene, problemi che possono essere molto gravosi da risolvere, anche a livello economico.

L’alito cattivo del cane non è la causa, bensì l’effetto di una igiene orale assente o del tutto errata. I residui di cibo che restano tra i denti del cane favoriscono il proliferare di batteri che causano l’alitosi del cane.

Secondo i veterinari inglesi, le cause più comuni di patologie dentali nei cani sono la cattiva alimentazione (42%) e la mancata pulizia dei denti da parte del proprietario (23%). Infatti, se i denti non vengono spazzolati, la placca si accumula e si forma il tartaro. Quando la placca si accumula sui denti e si forma il tartaro, il rischio di setticemia batterica non è da sottovalutare.